rotate-mobile
Lunedì, 2 Ottobre 2023
Cronaca

Ha fatto sparire dal bancomat dei genitori oltre 42.000 euro: condannata

Si tratta di una friulana di 38 anni residente a Roma. sosteneva di impiegare i soldi in investimenti redditizi, ma in relatà la loro destinazione era completamente differente

Ha utilizzato bancomat e carte di credito dei genitori, facendo credere alla coppia di impiegare il denaro in redditizi investimenti e convenienti.

Dopo anni di prelievi, precisamente lo scorso ottobre, i genitori hanno scoperto che i loro conti sono stati alleggeriti di oltre 42 mila euro e hanno denunciano la figlia, una 38enne residente a Roma.

Oggi è stata condannata dal tribunale di Udine a 9 mesi e 400 euro di multa, con doppi benefici di sospensione e non menzione.

Intanto, genitori e figlia si sono riappacificati. Secondo l'accusa, dal 2006 al 2009 la donna si sarebbe impossessata di 42.250 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha fatto sparire dal bancomat dei genitori oltre 42.000 euro: condannata

UdineToday è in caricamento