Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Spazi fuori dalle farmacie per eseguire i test rapidi, il Comune li concede gratuitamente

Gli spazi potranno essere occupati con strutture temporanee o gazebo per l'esecuzione dei tamponi nasali o rinofaringei

Il Comune di Udine sarà il primo in Fvg a concedere l'utilizzo gratuito di tutte le aree pubbliche disponibili in prossimità delle farmacie interessate all'esecuzione di tamponi. Se necessario potranno essere occupate anche le zone destinate alla sosta veicolare ed in entrambi i casi gli spazi potranno essere occupati con strutture temporanee, gazebo o simili, per l'esecuzione dei tamponi nasali o rinofaringei, così come previsto dal protocollo d'intesa tra la Regione Fvg e le associazioni di categoria interessate.

Ad annunciarlo questa mattina l'assessore alla Sicurezza del Comune di Udine Alessandro Ciani che ha spiegato come "l'utilizzo delle aree saranno concesse a titolo gratuito visto che questa tipologia di operazione non porterà guadagni alle farmacie che dovranno sostenere i costi sia per il materiale che per il personale aggiuntivo. La convezione sarà valida fino ad Aprile, ma in caso di necessità, l'Amministrazione è pronta a prolungare i termini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spazi fuori dalle farmacie per eseguire i test rapidi, il Comune li concede gratuitamente

UdineToday è in caricamento