Spari nella notte a Sant'Osvaldo? Indagano i carabinieri

Uditi dei botti nella zona. Ad avvertire i militari è stata una giovane rom

Spari nella notte a Sant’Osvaldo? Sull’episodio stanno indagando i carabinieri. Quello che è sicuro è che si sono uditi dei botti. Sul posto gli uomini del Norm di Udine, chiamati per quella che parrebbe una lite tra due famiglie di nomadi. È stata una giovane rom - infatti - a comporre il 112 perché spaventata dal passaggio, vicino alla sua abitazione, di una auto scura di grossa cilindrata, dalla quale sostiene siano stati esplosi dei «colpi di arma da fuoco».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

  • Incidente mortale in piazzale D'Annunzio, perde la vita una donna

Torna su
UdineToday è in caricamento