menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Marsala

Via Marsala

Spara da casa sua verso via Marsala, patteggia la condanna

Dopo aver esploso i colpi, alterato da sostanze alcoliche e stupefacenti, è anche andato a sbattere contro due auto in sosta

Si è chiusa con un patteggiamento la vicenda del 42enne che all'alba dello scorso 14 gennaio sparò alcuni colpi di pistola dalla propria abitazione di via Marsala. Quella mattina, l'uomo impugnò due delle pistole che deteneva legittimamente, ed esplose otto colpi d'arma da fuoco. Nessuno rimase fortunatamente ferito. Dopo gli spari, l'uomo salì in auto insieme a un'amica e si mise al volante sotto l'effetto di sostanze alcoliche e stupefacenti, andando a sbattere dopo aver percorso alcuni metri contro delle auto in sosta.

LA PENA. Davanti al Gup di Udine oggi l'uomo ha patteggiato una pena a un anno e due mesi di reclusione per danneggiamento, violazione della custodia delle armi ed esplosioni pericolose, a due mesi e 20 giorni di arresto e 1.200 euro di ammenda per guida sotto l'effetto di alcol e stupefacenti, e a quattro mesi di reclusione e 800 euro di multa per detenzione di un modesto quantitativo di hashish.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento