Sparano a due anatre vicino a casa sua, videolettera di un papà ai cacciatori

Il fatto è capitato domenica scorsa a Ruda, nella Bassa friulana

 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Buongiorno,
oggi 29/10/2017 alle ore 12;00 presso la località la Fredda sita in Perteole di Ruda via Garibaldi , un cacciatore o alcuni cacciatori hanno sparato lungo il corso d'acqua che costeggia il campo vicino la mia abitazione  (circa 80 metri di distanza) uccidendo due germani reali .
I germani erano nati 7 anni fa  in cattività presso la mia abitazione ma liberi di volare ed erano abituati ad andare a bere nel corso d’acqua che non dista più di 80 metri dalla mia abitazione. Eravamo molto affezionati e i miei figli ,ancora bambini, godevano nel vederli volare. Hanno pianto tutto il giorno per il dispiacere. 
I cacciatori avevano un pointer grigio hanno sparato due colpi uccidendone due , il terzo germano  si è salvato e fortunatamente è tornato a casa !
I miei figli, spesso giocano in giardino , sentire gli spari vicino la mia abitazione mi preoccupa parecchio e mi costringe a chiuderli  in casa ! 

Riccardo Alessi

+++ Aggiornamento +++: dopo la pubblicazione della lettera su UdineToday, il Servizio di controllo per la caccia e la pesca domani effettuerà un sopralluogo a casa di Riccardo Alessi per valutare la situazione.

Ibis friulano arriva a Malta: mobilitazione per salvarlo dai cacciatori di frodo

Le regole principali della caccia

Distanze dalle case. La caccia è vietata per una distanza di 100 metri da case, fabbriche, edifici adibiti a posto di lavoro. E' vietato sparare in direzione degli stessi da distanza inferiore di 150 metri.
Distanze da strade e ferrovie. La caccia è vietata per una distanza di 50 metri dalle strade (comprese quelle comunali non asfaltate) e dalle ferrovie. E' vietato sparare in direzione di esse da distanza inferiore a 150 metri.
Distanze da mezzi agricoli. La caccia è vietata a una distanza inferiore di 100 metri da macchine agricole in funzione.
Distanze da animali domestici. La caccia nei fondi con presenza di bestiame è consentita solo ad una distanza superiore a metri 100 dalla mandria, dal gregge o dal branco.
Mezzi vietati di caccia. Reti, trappole, tagliole, vischio, esche e bocconi avvelenati, lacci, archetti, balestre, gabbie trappola.
Giorni vietati. Martedì e venerdì sono giorni di assoluto silenzio venatorio anche se festivi.
Violazione di domicilio. L'articolo 614 del codice penale "Violazione di domicilio" punisce chi si introduce nei giardini e nelle pertinenze delle abitazioni civili.
Disturbo delle persone. L'articolo 659 del codice penale "Disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone" punisce chi con rumori molesti disturba le occupazioni o il riposo delle persone.
Spari nei pressi delle abitazioni. L'art. 703 del codice penale "Accensioni ed esplosioni pericolose" punisce penalmente chi in un luogo abitato o nelle sue adiacenze o lungo una pubblica via o in direzione di essa spara con armi da fuoco.

Killer di animali nel Friuli Collinare: gatto usato come bersaglio

Sparano e feriscono mortalmente una cicogna bianca di Fagagna

Potrebbe Interessarti

  • VIDEO Forte grandinata su Tarcento

  • VIDEO: Ciclisti spericolati della domenica, in bici in autostrada sulla A23

  • VIDEO Ristorante sotto l'acqua a Rivarotta di Rivignano Teor

  • La facciata dice internet point, in realtà è una banca abusiva

Torna su
UdineToday è in caricamento