rotate-mobile
Danneggiamenti / Centro / Via Savorgnana

Si lamenta del servizio al bar spaccando una bottiglia di Aperol: sangue e cocci ovunque

Momenti di tensione stamattina in un'osteria del centro città. La calma è stata riportata dalle forze dell'ordine

“Pareva fosse scoppiata una bomba”. Nessuna deflagrazione, in verità, ma parecchia paura stamattina all’osteria Grappolo d’oro, in via Savorgnana, per una cliente che ha deciso di gettare per terra, a tutta forza, una bottiglia di Aperol. Il motivo? La donna – una ragazza sulla trentina – non intendeva aspettare più di tanto dopo avere chiesto delle informazioni su quanto costassero dei prodotti a una cameriera. Irritata dall’attesa considerata eccessiva – la cameriera stava servendo altri clienti – la donna ha reagito con violenza. I presenti (c’erano diverse persone in quel momento all’interno del locale) hanno rischiato di ferirsi con i cocci mentre la donna si è ferita davvero. Sanguinante è scappata in strada, ma è stata successivamente raggiunta e identificata dalla polizia, allertata dal titolare del posto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si lamenta del servizio al bar spaccando una bottiglia di Aperol: sangue e cocci ovunque

UdineToday è in caricamento