menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mega show per i 40 anni sul palco di Vasco: i servizi a disposizione per i fan friulani 

240mila le persone attese al Modena Park Enzo Ferrari. Oltre alle corriere dei gruppi organizzati, previsti bus-sharing e biglietti per assistere al concerto direttamente dalle sale cinematografiche

Per chi non volesse rischiare di rimanere intrappolato al Modena Park il prossimo primo luglio, ci sono due soluzioni che i fan del Blasco dovrebbero valutare attentamente: il bus-sharing, proposto ad esempio da GoGoBus, e il "live" a disposizione nelle sale del circuito The Space. 

Sono infatti 60 mila le auto attese nei parcheggi predisposti intorno alla zona del concerto, a fronte dei soli 45mila parcheggi disponibili. Una situazione che metterà a dura prova le forze dell'ordine e la pazienza degli spettatori, anche di quelli più sfegatati. Per chi ha già il biglietto in mano e vuole essere sicuro di raggiungere l’area concerto, l’autobus condiviso, dopo il treno, si candida come una delle migliori soluzioni. I prezzi del viaggio (andata e ritorno) partono, per chi prenota subito, dai 57,50 euro. In occasione del concerto il servizio di bus-sharing collegherà Udine e Pordenone con Modena: gli autobus partiranno nella prima mattinata del 1 luglio da viale Treviso a Pordenone e da piazza Primo Maggio ad Udine (orari precisi e altre info su www.gogobus.it), con arrivo  previsto nei pressi del parco Enzo Ferrari, a pochi minuti a piedi dal luogo del concerto. Il rientro avverrà dopo lo show, con approdo in città all’alba del giorno dopo. 

Come dicevamo, la seconda soluzione utile soprattutto per chi è sprovvisto del biglietto e per gli agorafobici è il cinema. Alle ore 20.00 nelle sale del "The Space di Pradamano" è previsto l'inizio dello show dei record con un pre-show che prevede una serie di contenuti speciali. Alle 21, invece, inizierà la vera e propria diretta con le immagini del concerto e del suo Backstage. Un lavoro che sarà il frutto di una sapiente regia che avrà a disposizione oltre 40 camere da ripresa, un centinaio di persone al lavoro e diverse postazioni studiate per la grande occasione. In questo caso le prenotazioni al biglietto si potranno effettuare attraverso il circuito Vivaticket. 

SCHEDA:

La band:  Vince Pastano alla chitarra, Alberto Rocchetti alle tastiere, Claudio Golinelli “il Gallo” al basso, Andrea Innesto “Cucchia” al sax e cori, Frank Nemola alla tromba tastiere e computer, Clara Moroni ai cori. Sono arrivati dagli Stati Uniti anche Stef Burns alla chitarra e Matt Laug. Supervisione di Guido Elmi.
autodromo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento