Minaccia il benzinaio con un coltello e ruba l'incasso

La rapina è stata messa a segno ai danni di una pompa di benzina Ip. Gli agenti della polizia di Udine stanno cercando di individuare il responsabile analizzando le immagini di video sorveglianza

L'Ip dove è avvenuta la rapina

Attimi di paura questa mattina nel distributore Ip di via Colugna dove è stata messa a segno una rapina a mano armata.

I fatti

Cappellino rosso in testa, in bici e dall'accento italiano è questo l'identikit del rapinatore che questa mattina ha minacciato con un coltello il benzinaio di via Colugna. Il malvivente inizialmente ha chiesto aiuto al titolare del distributore per gonfiare le gomme della propria bicicletta, per estrarre successivamente un coltello e portarlo alla gola del benzinaio, intimandogli di dargli l'incasso della giornata. A quel punto, all'uomo non è restato altro da fare che consegnare al malvivente i soldi, circa 800 euro.

Le ricerche

Il rapinatore si è allontanato in bicicletta e sulle sue tracce ci sono gli agenti della Polizia di Udine che stanno analizzando le immagini della video sorveglianza. Per il benzinaio un'esperienza da dimenticare che aveva già vissuto circa un anno fa. Non è escluso che il rapinatore in bicicletta sia lo stesso uomo della rapina in mountain bike al Despar di Pasian di Prato e di una tentata depredazione avvenuta ieri al distributore Eni di Pasian di Prato, sventata dalla reazione del gestore.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento