Soffocato dal nuovo DPCM, chiude locale storico di Udine

Dopo una prima settimana di apertura secondo le normative imposte dal nuovo DPCM, l'antica Osteria alla Ghiacciaia di Udine si è vista costretta a prendere l'amara decisione di chiudere fino a nuovo ordine. Troppo difficile, racconta il proprietario, garantire la sicurezza di clientela e dipendenti

Alla ghiacciaia

Una decisione difficile ma purtroppo inevitabile: l'antica Osteria alla Ghiacciaia, locale storico e frequentatissimo chiude ad una settimana dal nuovo DPCM.

L'annuncio social

Ad annunciarlo è Lazzaro Solero, proprietario del ristorante, che affida la spiegazione della sua decisione ai social per parlare con tutti quei clienti che da decenni serve all'interno di un locale da sempre icona della città.

"Purtroppo il momento è arrivato: non sono più in grado (nonostante il rispetto delle norme vigenti in materia di prevenzione) di garantire la sicurezza verso i clienti ed il personale della ghiacciaia. Mi vedo costretto,da lunedi 2 novembre, a chiudere senza sapere quando riaprirò,ma sicuro che riaprirò quando le condizioni lo permetteranno.

La decisione

Una decisione sofferta, spiega, e che arriva dopo attente valutazioni a margine dei risultati ottenuti nella prima settimana di "convivenza" con le nuove restrizioni imposte dal DPCM.

Troppe le spese. Troppo pochi gli introiti. Ma soprattutto troppo poca è la sicurezza che il proprietario dell'Osteria sente di riuscire a garantire alla clientela ed al personale nonostante le misure preventive messe in atto.

Da qui la scelta, sofferta, ma ineluttabile di chiudere fino ad una normalizzazione della situazione, momento nel quale, assicura Lazzaro, l'antica Osteria alla Ghiacciaia, riaprirà le sue porte agli udinesi.

"Un GRAZIE a tutti voi,clienti affezionati e un grazie a tutti i dipendenti dell'osteria,ci aspettano tempi incerti e sicuramente difficili, ma torneremo a brindare ridendo e scambiandoci finalmente strette di mano e abbracci a destra e manca!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg con il fiato sospeso per il mini-lockdown, la lista dei comuni a rischio

  • Covid: 1197 contagi in un giorno e 13 nuovi decessi, è spettro zona rossa

  • Nuova ordinanza della Regione, ecco cosa non si può più fare

  • Schianto lungo la strada regionale: perde la vita una donna

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Acquisti fuori dal Comune di residenza: le precisazioni sugli spostamenti

Torna su
UdineToday è in caricamento