Monte Coglians, sciatore sorpreso da una valanga

Cinque tecnici al lavoro nonostante il calare della notte e una bufera di neve in corso, partita la bonifica dell'area

Le squadre del Soccorso Alpino e Speleologico si trovano sul posto in quota con questa disposizione: tre tecnici hanno raggiunto la quota di 2400 - 2500 metri, qui si sono trovati davanti al distacco di un fronte valanghivo sceso lungo il vallone terminale che conduce alla vetta del Monte Coglians. Rinvenuti, nonostante una bufera di neve in corso, gli sci e lo zainetto dell'uomo. In supporto, sul posto, anche squadre dei Vigili del Fuoco.

L'aggiornamento

La bonifica della valanga

Sono stati raggiunti poco fa da altri due tecnici del soccorso alpino e hanno iniziato insieme a bonificare la valanga. Un'altra squadra è in attesa di disposizioni a Malga Moraret (quota 1682) per questioni di sicurezza. Altri due tecnici si sono recati da Malga Moraret nel vallone sotto il Coston di Stella, a quota di circa 2000 metri, per poter effettuare il ponte radio con i soccorritori che si trovano in alto e che stanno effettuando le ricerche sulla valanga.

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel

  • Ristoranti vegani: dove andare in città?

  • Farmaci generici e di marca: sono davvero uguali?

  • Formiche in casa, i metodi naturali per allontanarle

I più letti della settimana

  • Giallo sulla morte di Anamaria, la giovane parrucchiera trovata morta in un bosco

  • Turista posteggia l'auto sul lungomare di Lignano e lascia il cane chiuso dentro

  • Tragica fatalità, agricoltore muore dopo aver acquistato un trattore

  • Incidente stradale, il bilancio è di un morto e tre feriti

  • Sequestrati in provincia di Udine 100 kg di preparato per gelato scaduto

  • La Guardia di Finanza ad Aria di Festa, cucina ferma e centinaia di avventori in protesta

Torna su
UdineToday è in caricamento