Sorpresi da un acquazzone a 2000 metri, due giovani salvati dal soccorso alpino

due, un uomo e una donna del 1991 e del 1992 entrambi di Faenza, hanno sbagliato sentiero e si sono ritrovati su una traccia nera sopra Sauris e sono stati sorpresi dal maltempo

Un momento del soccorso

Ancora un altro intervento del soccorso alpino: sono stati tratti in salvo due escursionisti che avevano contattato il NUE112 ieri pomeriggio dopo essere partiti a piedi da Casera Razzo.

Il recupero

I due, un uomo e una donna del 1991 e del 1992 entrambi di Faenza, hanno sbagliato sentiero e si sono ritrovati su una traccia nera nei pressi della Forcella Val Mesta che fa parte al Col di San Giacomo a circa 1900 metri. I due avevano preso un acquazzone e temevano di essere investiti da una perturbazione in arrivo dal Cadore, sentendo già i tuoni.

soccorso alpino-27
La Sores ha inviato sul posto l'elicottero della Protezione Civile, mentre nel frattempo le squadre di terra della stazione di Forni di Sopra del Soccorso Alpino e Speleologico si portavano in quota con il fuoristrada. Una volta arrivati a Sauris i tecnici sono stati prelevati dall'elicottero e condotti fino ai circa 2000 metri quota vicini al punto nel.quale si trovavano gli escursionisti, che sono stati caricati a bordo con un'operazione lampo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • Un friulano è "fotografo dell'anno" per National Geographic

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

  • Udinese-Parma 3:2 | Le pagelle: Pereyra il migliore, Nicolas fuori fase

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento