Con l'auto nel dirupo a 1500 metri, ferito un cacciatore: in corso le operazioni di recupero

Immediato l'intervento del Soccorso Alpino di Forni Avoltri. Ancora in corso le operazioni di recupero, rese difficili dalle precipitazioni nevose in quota.

Immagine d'archivio

Esce di strada con il proprio mezzo e precipita lungo un pendio.

E' successo stamani intorno alle 8.30 sul Monte Tenchia a quota 1500 metri.  A dare l'allarme il compagno di viaggio del conducente dell'auto che ha assistito alla scena ed ha immediatamente allertato i soccorsi.

Operazioni in corso

Immediato l'intervento del Soccorso Alpino di Forni Avoltri e dell'equipe tecnico sanitaria dell'elisoccorso regionale per salvare l'uomo, un cacciatore, rimasto ferito nell'impatto.

Ancora in svolgimento le operazioni di recupero, rese difficili a causa delle pesanti precipitazioni nevose in corso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, una 28 enne finisce in terapia intensiva

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • Un friulano è "fotografo dell'anno" per National Geographic

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Non ce l'ha fatta il giovane Cristian, morto a soli 23 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento