menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Va a far legna, ma viene colpito da un tronco

L'uomo, le cui condizioni sono gravi, è stato trascinato in un declivio a circa 1100 metri di altitudine per sei metri

Grave incidente questa mattina in Val Resia, sopra l’abitato di Coritis, dove un uomo - C. B. del 1953 e residente a Lodi  - è rimasto ferito agli arti inferiori mentre stava tagliando delle legna. Il boscaiolo, per cause ancora in via di accertamento, è stato colpito da un tronco e trascinato in un declivio a circa 1100 metri di altitudine per sei metri, fermando la sua corsa poco sopra la strada sul limitare di un bosco di faggi. L'uomo ha riportato una ferita importante ad una gamba. È stato stabilizzato e medicato sul posto per essere trasportato con la barella fino all'automezzo essendo l'elicottero impegnato a Trieste. Fortunatamente il velivolo si è poi liberato e l'uomo è stato elitrasportato all'ospedale di Udine.

I soccorsi

Ad assistere a quanto accaduto un collega che ha aiutato l'amico fino all'arrivo dei soccorsi. Complicate le operazioni di recupero
La stazione di Moggio Udinese del Soccorso Alpino è intervenuta con sette tecnici in Val Resia assieme ai soccorritori della Guardia di Finanza all'ambulanza di Gemona e ai Vigili del Fuoco. In tutto una ventina di persone sono accorse a Narone, località della Val Resia sotto le pendici del Monte Sart non lontano da Coritis, su chiamata del Nue 112 intorno alle 10.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento