Slovenia e Croazia in crisi: i contagi aumentano e i governi pensano a restrizioni

Le autorità slovene hanno annunciato nuove misure di contenimento dell'epidemia, con la suddivisione del Paese in zone gialle e rosse

Crescono i casi in Slovenia: sono 5.413 i casi attualmente positivi nel paese (+12,3%), 242 persone sono ricoverate in ospedale (+9%), 45 sono in terapia intensiva (+12,5%) e in totale sono 180 i morti dall'inizio dell'emergenza.

Restrizioni

Per questo le autorità slovene hanno annunciato nuove misure di contenimento dell'epidemia, con la suddivisione del Paese in zone gialle e rosse. Le varie zone saranno così sottoposte a restrizioni di movimento e all'apertura di locali pubblici, bar e ristoranti e a limiti agli assembramenti.

Croazia

In Croazia  si è superata la soglia dei mille contagi giornalieri: da giovedì 15 sono stati registrati 1.131 nuovi contagi. Giovedì è morta una persona: il totale dei decessi sale così a 345. Crescono anche i casi ricoverati, che sono 505 di cui 24 collegati a un ventilatore per la respirazione artificiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Zone distinte

La situazione più grave si registra a  Zagabria dove ci sono 231 nuovi contagi; l'unica regione ancora nella zona verde è l'Istria dove ci sono appena 21 pazienti infetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento