rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca

Solidarietà alla Slovenia, 30 medici e infermieri dell'esercito italiano in aiuto

Accordo raggiunto tra i ministri della Difesa dei due Paesi per l'invio di sanitari in supporto alle unità militari che operano già sul territorio. Ospedali sloveni al collasso, esauriti i posti in terapia intensiva

L’Italia raccoglie il messaggio di aiuto lanciato dalla Slovenia. A Roma, il ministro della Difesa Lorenzo Guerini e il suo omologo sloveno Matej Tonin hanno sottoscritto un accordo che revede l'invio di trenta tra medici e infermieri dell’Esercito italiano. Questi sanitari si uniranno alle cinque unità operative mediche militari slovene che operano sul territorio, in modo da dare un aiuto viste le situazioni critiche negli ospedali della Slovenia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solidarietà alla Slovenia, 30 medici e infermieri dell'esercito italiano in aiuto

UdineToday è in caricamento