menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pradamano -  via Lovaria, fotografia di questa mattina

Pradamano - via Lovaria, fotografia di questa mattina

Allerta meteo regionale: la situazione in Fvg

L'aggiornamento delle ore 12. Il maltempo ha causato disagi in particolare nella provincia di Pordenone. Alcuni allagamenti localizzati hanno interessato anche la provincia di Udine, a Santa Maria la Longa e a Cervignano del Friuli. Chiusi i sottopassi di Risano e Terenzano    

Il fronte atlantico che in nottata ha interessato la regione nel corso della mattinata ha portato ulteriori precipitazioni sulle zone orientali, mentre su quelle occidentali il tempo è migliorato. Sulle Alpi Giulie nevica abbondantemente fino a fondovalle. Soffia Bora sostenuta, specie sulla costa.

EVOLUZIONE

Per il pomeriggio e la sera si prevedono precipitazioni in genere moderate, localmente più abbondanti ancora sulle zone orientali, mentre ad Ovest deboli precipitazioni riprenderanno verso sera.  Nel Tarvisiano proseguirà a nevicare abbondantemente fino a fondovalle.  La Bora si intensificherà verso sera e nella notte a Trieste le raffiche supereranno i 100 km orari. Bora sostenuta anche in pianura. 

EFFETTI AL SUOLO

Nella notte tra domenica e lunedì il fronte ha interessato la nostra regione causando disagi in particolare nella provincia di Pordenone: 
 
Acqua alta: Nella serata di domenica a Grado l’acqua alta ha interessato la sede stradale senza causare particolari problematiche, la previsione di marea per le prossime ore risulta sotto i livelli di guardia.  
 
Caduta alberi: Il vento associato all’arrivo del fronte ha determinato nella serata di ieri la caduta di alcuni alberi a Polcenigo, le raffiche associate ai temporali che si sono quindi succeduti non hanno causato disagi particolari.  
 
Allagamenti: Nella mattinata la Sala Operativa ha registrato alcune segnalazioni di allagamenti localizzati che oltre alla zona occidentale (Sacile) hanno interessato anche la provincia di Udine (Santa Maria la Longa, Cervignano del Friuli).  

Sottopassi: A Risano è impossibile passare, a Terenzano la chiusura è stata disposta in via precauzionale, a Pradamano il passaggio è praticabile
 
Guadi e fiumi: Oltre alla chiusura dei guadi sul Cellina Meduna (Murlis e Rauscedo) si registra una situazione di attenzione in comune di Pasiano di Pordenone dove il Fiume Fiume ha superato il livello di preallarme. Sul fiume Livenza è stato attivato il servizio di piena, il livello del fiume è ora in calo dopo aver raggiunto i 5,32 metri a San Cassiano alle ore 9:00. 

 
Livelli e scarichi invasi: La parzializzazione delle paratoie della diga di Ravedis ha permesso di laminare la portata massima del torrente Cellina con uno scarico massimo di circa 190 mc/s. Il livello dei principali invasi è in aumento, ma sotto la soglia di sfioro. 

VIDEO: sottopassaggi allagati e chiusi a causa del maltempo

Pioggia e acqua alta, sottopassaggi allagati e vento a 70 km all'ora

Sottopasso di Pradamano in via Lovaria-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento