rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
caro benzina

Prezzi benzina in Friuli Venezia Giulia, nessuna irregolarità

Non è scattata nessuna indagine dalla Procura e dalla Guardia di finanza. La media dei prezzi ai distributori è più bassa rispetto a quella segnalata a livello nazionale

Nessuna speculazione ma aumenti legati esclusivamente al ritorno dell'accisa completa. Questa la situazione in merito ai rincari dei prezzi del carburante in Friuli Venezia Giulia. Lo certifica un confronto tra l'Osservatorio prezzi del Ministero e quello della Regione. Il Codacons, che ha presentato un esposto a 104 Procure in Italia, non lo ha fatto in Friuli Venezia Giulia. Così a Udine la Procura non ha avviato alcuna attività. Anche il comando della Guardia di finanza di Udine non riferisce di indagini in corso. Sembra che sulle strade ordinarie non ci siano stati aumenti anomali.

I prezzi in Fvg

La media dei prezzi alla pompa nel territorio è al momento più bassa di quella rilevata a livello nazionale. Anche gli esperti di settore e le associazioni di categoria, stanno rassicurando gli utenti che i rincari sono fisiologici e sono la somma delle accise previste al netto degli sconti che sono decaduti. In più i gestori sono obbligati a vendere il carburante al prezzo indicato dalla compagnia e il loro margine è fisso. Ad esempio, sul self service al litro questo margine arriva a tre centesimi e mezzo.

.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prezzi benzina in Friuli Venezia Giulia, nessuna irregolarità

UdineToday è in caricamento