Cronaca

650 mila euro per il campo di atletica di Paderno

Fontanini: "Il nostro obiettivo è ricostruire una fucina che possa forgiare nuove stelle dell’atletica"

Accarezza la soglia dei 650mila euro l'importo destinato dal Comune di Udine per il rifacimento delle piste di atletica leggera e per l'acquisto di attrezzature per le discipline sportive al Dal Dan, nel quartiere di Paderno. Il sindaco Pietro Fontanini spiega: “Riqualifichiamo un'area dedicata all'atletica leggera per consentire alla città di ospitare eventi di spessore internazionale. Udine esprime tradizionalmente atleti di alto livello e noi lavoriamo per mettere gli sportivi nelle condizioni di allenarsi in una cornice adeguata e rispondente alle aspettative di chi pratica sport”. “Questo è un impianto storico per la città – spiega il sindaco – dove vengono praticate le discipline della corsa, del salto in alto, del salto in lungo. Siamo impegnati con un lavoro molto importante, le corsie verranno rinnovate e la struttura sarà attrezzata per lo svolgimento di gare internazionali”. Chiude il primo cittadino: “In questi giorni, alcuni giovani friulani stanno rinverdendo antichi fasti della nostra atletica e del nostro sport. Nel salto in alto, una delle specialità più spettacolari ed emotivamente coinvolgenti della regina degli sport, Udine e il Friuli si sono guadagnate una posizione di avanguardia nel panorama europeo e mondiale: ricordo Massimo Di Giorgio, Enzo Del Forno, Alessandro Talotti, tra gli altri. Il nostro obiettivo è ricostruire una fucina che possa forgiare nuove stelle dell’atletica”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

650 mila euro per il campo di atletica di Paderno

UdineToday è in caricamento