Ad Ovaro si dimette il sindaco e arriva il commissario

L'incarico per la provvisoria amministrazione del Comune è stato affidato alla funzionaria regionale Silvia Zossi 

L'assessore alle Autonomie locali del Friuli Venezia Giulia, Pierpaolo Roberti, ha decretato il commissariamento del Comune di Ovaro. Il provvedimento è stato adottato in seguito alle dimissioni dal proprio incarico del sindaco Mario Cattarinuss, e di 7 dei 12 consiglieri comunali eletti lo scorso maggio.

Il Consiglio comunale di Ovaro è quindi sospeso in attesa dello scioglimento che sarà disposto con decreto del governatore Massimiliano Fedriga entro 90 giorni. L'incarico di commissario per la provvisoria amministrazione del Comune è stato affidato alla funzionaria regionale Silvia Zossi che, oltre ad aver prestato servizio alla direzione Autonomie locali ha già ricoperto tale ruolo nei Comuni di Manzano e Nimis.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg con il fiato sospeso per il mini-lockdown, la lista dei comuni a rischio

  • Nuova ordinanza della Regione, ecco cosa non si può più fare

  • Schianto lungo la strada regionale: perde la vita una donna

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Niente mini zone rosse, Fedriga fa dietro front: si ai tamponi per tutti

  • Coronavirus, cala il numero dei tamponi ma sale la percentuale di contagiati in Fvg

Torna su
UdineToday è in caricamento