Ad Ovaro si dimette il sindaco e arriva il commissario

L'incarico per la provvisoria amministrazione del Comune è stato affidato alla funzionaria regionale Silvia Zossi 

L'assessore alle Autonomie locali del Friuli Venezia Giulia, Pierpaolo Roberti, ha decretato il commissariamento del Comune di Ovaro. Il provvedimento è stato adottato in seguito alle dimissioni dal proprio incarico del sindaco Mario Cattarinuss, e di 7 dei 12 consiglieri comunali eletti lo scorso maggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Consiglio comunale di Ovaro è quindi sospeso in attesa dello scioglimento che sarà disposto con decreto del governatore Massimiliano Fedriga entro 90 giorni. L'incarico di commissario per la provvisoria amministrazione del Comune è stato affidato alla funzionaria regionale Silvia Zossi che, oltre ad aver prestato servizio alla direzione Autonomie locali ha già ricoperto tale ruolo nei Comuni di Manzano e Nimis.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Fa entrare i clienti dal retro nonostante le restrizioni, interviene la Polizia

  • Incendio nella notte alle porte di Udine, in fiamme un locale

Torna su
UdineToday è in caricamento