Prima si picchiano per strada tra loro, poi aggrediscono assieme i carabinieri

L'episodio ha visto come sfortunati protagonisti due militari della stazione di Pavia di Udine che se la sono cavata con tre giorni di prognosi

Prima si sono picchiati fra loro e poi hanno aggredito i carabinieri della stazione di Pavia di Udine che cercavano di dividerli, facendoli finire tutti e due all'ospedale. In supporto dei colleghi sono così dovuti intervenire altri uominin del Norm di Palmanova. Per questo motivo un 34enne marocchino e un 28enne italiano, entrambi residenti a Torino, sono stati arresti per l’ipotesi di reato di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e condotti al carcere di via Spalato a Udine. Per i militari, viste le ferite rimediate, è stata emessa una prognosi di tre giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

  • Incidente mortale a Faedis, la vittima è il 56enne Michele Cabas

Torna su
UdineToday è in caricamento