Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Ipotesi nuova chiusura delle scuola, Shaurli "Fedriga faccia chiarezza"

"Se i numeri dovessero continuare a salire come in questi giorni saremo pronti- afferma il segretario regionale PD Shaurli - Ma chiediamo messaggi chiari ai cittadini e un pizzico di coerenza: la scuola non è l’ultima ruota del carro”.

Cristiano Shaurli

“Opportuna la presa di coscienza di Fedriga per una pandemia ancora tutta da vincere anche in Friuli Venezia Giulia. Speriamo ciò aiuti a riconoscere errori e a farci trovare pronti se i numeri dovessero continuare a salire come in questi giorni. Ma chiediamo messaggi chiari ai cittadini e un pizzico di coerenza: la scuola non è l’ultima ruota del carro”.

Lo afferma il segretario regionale Pd Fvg Cristiano Shaurli, dopo che il presidente della Regione Massimiliano Fedriga ha avanzato l’ipotesi di una nuova chiusura generalizzata delle scuole, con la riattivazione della didattica a distanza.

Il Segretario PD Fvg Shaurli

“Abbiamo condiviso la prima scelta di chiusure delle scuole e – continua Shaurli - di fronte a dati e chiare evidenze scientifiche, non ci sottraiamo al confronto: consideriamo da sempre centrale la salute dei cittadini e ribadiamo che questi mesi sono fondamentali per sconfiggere definitivamente il virus e ripartire”.

Per il segretario dem “a cittadini e famiglie va detto che la scuola non è l’ultima ruota del carro. Non si può chiedere un giorno di aprire i locali anche la sera, non si possono vedere forze della maggioranza regionale che raccolgono firme per maggiori aperture e il giorno dopo, come nulla fosse, paventare la chiusura di tutte le nostre scuole. Il momento è delicato e non serve l’ennesima ricerca del consenso ma – sottolinea Shaurli - la capacità di ragionare con serietà sulla situazione, la capacità di fare unicamente gli interessi della nostra Regione e dei suoi cittadini”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ipotesi nuova chiusura delle scuola, Shaurli "Fedriga faccia chiarezza"

UdineToday è in caricamento