menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Feletto Umberto: sgozza il cane e tenta di picchiare la madre

Violento litigio in famiglia nel paese alle porte di Udine. L'intervento dei carabinieri prima che la situazione degenerasse ulteriormente

Arrestato per uccisione di animale, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Protagonista della vicenda - verificatasi ieri pomeriggio dopo le 14 - il 19 enne A.J.

Il ragazzo ha prima sgozzato il cane - con un coltello da cucina - , poi se l’è presa con la madre 60 enne tentando di aggredirla fisicamente - ma senza riuscirci - e infine si è scagliato contro gli uomini dell’Arma, intervenuti sul posto per riportare la situazione alla calma. 

I militari sono arrivati in luogo - a Feletto Umberto - grazie a una segnalazione. Nella telefonata si riferiva di un violento litigio in famiglia. Una volta entrati in casa si sono trovati davanti al giovane in evidente stato di alterazione e a chiazze di sangue sul pavimento. Hanno cercato di bloccarlo, ma ha continuato a dare in escandescenze, sferrando calci e pugni. Un carabiniere è rimasto così ferito, riportando lesioni a un piede. Un altro ha rimediato una ferita alle costole e una al braccio, provocata da un morso. Pe loro la prognosi pala di 10 giorni. 

Dopo essere stato bloccato il ragazzo è stato sedato dagli uomini del 118 e trasportato all’ospedale di Udine, dov’è stato piantonato in attesa che venissero ultimati gli accertamenti sulle sue condizioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento