menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le immagini dell'auto

Le immagini dell'auto

Va a correre con il cane torna e trova i vetri dell'auto sfondati

L'episodio nelle campagne adiacenti a Via Buttrio. Secondo alcuni testimoni non sarebbe la prima volta

Nuovo atto vandalico in Via Buttrio a Pradamano. A raccontarcelo Marco, che si era recato in zona per un po' di running in compagnia del suo amico a quattro zampe al suo rientro ha trovato una sorpresa piuttosto spiacevole. I vetri della sua Audi A4 era infatti stati sfondati in un maldestro tentativo di furto che non è andato a buon fine.

Il racconto

"Sabato tardo pomeriggio mi sono recato nella zona campestre fra Udine e Pradamano, indicativamente qualche centinaio di metri dalla frasca al CEP, in direzione Udine - ci racconta Marco - La zona non è del tutto isolata, ma frequentata da altre persone che vanno a correre o portano a passeggio il proprio cane e c'è poi gente che passa in bicicletta sulla adiacente pista ciclabile. Io sono arrivato alle 18.10 circa, ho parcheggiato l'auto su una delle strade sterrate che trasversalmente penetrano la campagna verso Est, lasciando l'auto nelle immediate vicinanze della strada asfaltata principale (regionale 37)"

67582809_10219691506028088_5111241657559285760_n-2

La scoperta

"Abbandonata l'auto, io e il mio cane ci siamo diretti verso la campagna. Circa cinque/dieci minuti dopo, quando eravamo a una distanza indicativa di 150 metri, io mi sono girato, rivolgendo lo sguardo verso l'auto e ho visto un uomo che si allontanava dalla zona dove avevo parcheggiato, salendo dal lato passeggero di una vettura station wagon di colore scuro, credo nera, fermatasi a raccoglierlo nelle immediate vicinanze dell'incrocio fra la strada campestre e la regionale. Non ho dato peso alla cosa, pensando che fossero altre persone impegnate col proprio cane o in attività motoria. Al ritorno però, circa un'ora dopo - prosegue - mi sono ritrovato l'auto con il lunotto posteriore ed il cristallo lato passeggero sfondati, vetri ovunque e la plancia del bagagliaio forzatamente alzata, come si vede in foto, per controllare il contenuto del baule. Fortunatamente non ho l'abitudine di lasciare oggetti preziosi in auto, quindi i malintenzionati se ne sono andati a mani vuote. Il titolare della frasca che era in zona, impegnato nel lavoro dei campi, mi diceva che i furti nelle auto sono all'ordine del giorno"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chi può prenotare il vaccino? L'elenco completo delle categorie

Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento