Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

"Sereni Orizzonti": continuano a essere negativi tutti i tamponi

Nelle sei Rsa in provincia di Udine, i tamponi fatti sui 244 operatori continuano a dare esito negativo

Tutti negativi i tamponi fatti sui 244 operatori delle residenze per anziani in provincia di Udine di "Sereni orizzonti".

Le verifiche

Dopo i test effettuati nei giorni scorsi ai 93 operatori delle Residenze per anziani a San Giovanni al Natisone e ad Aiello del Friuli, sono risultati altrettanto negativi i tamponi su tutti i 151 lavoratori delle Rsa “Giacinto Blasoni” a Risano, “I Tigli” a Gemona del Friuli, “Paolino Zucchini” a Pasian del Prato e “Villa Orchidea” a Percoto. Come da disposizioni regionali, non si rendono a questo punto necessari i tamponi Covid sugli ospiti che da oltre tre mesi vivono isolati e protetti nelle sei residenze del gruppo.

Sicurezza

"La situazione friulana non è peraltro un caso isolato: nella grande maggioranza delle nostre 77 strutture italiane (ad esempio in tutte quelle in Lazio, Sicilia e Sardegna) non si è finora registrato alcun caso di Covid-19 – commenta Vittorio Pezzuto, responsabile delle relazioni esterne di “Sereni Orizzonti" -. Si tratta di un ottimo risultato, che premia le buone pratiche di prevenzione decise in largo anticipo dal nostro responsabile sicurezza Alessandro Conte e osservate con rigore e grande professionalità dall’équipe di infermieri e operatori socio-sanitari delle nostre strutture. A tutti loro rivolgiamo un particolare plauso per la dedizione e lo spirito di sacrificio dimostrati in un contesto così difficile e senza precedenti. L’epidemia non è però ancora cessata e state certi che nessuno di noi ha intenzione di abbassare la guardia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sereni Orizzonti": continuano a essere negativi tutti i tamponi

UdineToday è in caricamento