menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestrati 40 mila pacchetti di sigarette per 8 quintali di 'bionde'

L'operazione, messa a segno dalla Guardia di Finanza di Trieste, ha colpito un carico destinato con tutta probabilità a tutto il Friuli Venezia Giulia

I militari del Nucleo di Polizia Tributaria di Trieste sono riusciti ad intercettare un autocarro adibito al trasporto di animali (con all’interno dei cavalli da corsa),  numerose intercapedini presenti ha consentito di rinvenire e sottoporre a sequestro quasi 40.000 pacchetti di sigarette di varie marche per un peso complessivo pari a quasi 8 quintali.

L'autista del mezzo, un cittadino ucraino di 40 anni, è stato tratto in arresto dai finanzieri in flagranza di reato e posto a disposizione dell'autorità giudiziaria. Anche questa volta il centro nevralgico del preliminare stoccaggio dei tabacchi lavorati introdotti in Italia dai valichi della provincia di Trieste risulterebbe fissato nell’Europa orientale. 

I Paesi dell’est, infatti, possono ancora scontare l’utilità di un basso costo locale delle sigarette (un singolo pacchetto costa al fumatore circa 1,20 euro), la facilità di approvvigionamento, e le agevoli possibilità di trasferimento e stoccaggio afferenti ingenti quantitativi di provenienza illecita. La Guardia di Finanza è del parere che la merce sequestrata fosse destinata alla rete di distribuzione del Friuli Venezia Giulia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento