Sequestrati quasi 1000 litri di birra al confine tra Italia e Slovenia

L'operazione è stata messa a segno dalla Guardia di Finanza di Gorizia, che ha scoperto il carico su un automezzo condotto da un uomo originario della Romania

Nei giorni scorsi, i finanzieri di Gorizia hanno proceduto al sequestro di 943 litri di birra, eccedenti la franchigia consentita pari a litri 110, acquistati in Romania ed introdotti illecitamente in Italia, senza che le bevande fossero accompagnate dal prescritto documento amministrativo, eludendo quindi l’accisa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il trasportatore, di nazionalità rumena, è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Gorizia che ha convalidato il sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lei urina di fronte alla vetrina del ristorante all'ora dell'aperitivo, lui sfonda una porta

  • Il giovane udinese che vizia di lusso vintage Chiara Ferragni: la storia di Massimo

  • Via tutti gli ombrelloni dalla spiaggia libera a Lignano

  • Si sveglia per un malore, si accascia e muore, la vittima è un 55enne

  • Grave incidente nella Bassa, motociclista cade e s'incastra sotto il guardrail

  • Risse, gente nuda per strada, alcol e provocazioni: il pomeriggio in viale Leopardi

Torna su
UdineToday è in caricamento