Sequestrata una discarica abusiva da 10mila metri quadrati

I carabinieri del Noe di Udine, coordinati dalla Procura della Repubblica di Gorizia, hanno effettuato l'operazione a Savogna d'Isonzo. Due persone sono state denunciate a piede libero

Immagine d'archivio

Gestione illecita di rifiuti, realizzazione di una discarica illecita, falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico e attività in assenza di autorizzazione edilizia. Sono queste le ipotesi di reato per le quali indaga la Procura della Repubblica di Gorizia in relazione a un'area che si trova nel Comune di Savogna d'Isonzo.

Il terreno

I carabinieri del Noe di Udine hanno sequestrato il terreno - di circa 10mila metri quadrati - con all'interno circa 10mila metri cubi di rifiuti depositati, costituiti da terre e rocce da scavo. Il complesso si trova nella disponibilità di una ditta isontina che si occupa di movimentazione terra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le denunce

Il rappresentante legale della società e il direttore dei lavori sono stati denunciati a piede libero in concorso. Avrebbero gestito illecitamente rifiuti inerti in assenza delle dovute autorizzazioni e avrebbero quindi - di fatto - realizzato e gestito illecitamente una discarica di rifiuti inerti. In più sarebbero responsabili di un ripristino ambientale in assenza di autorizzazione edilizia e di aver presentato documentazione scaduta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • L'eccezione che conferma la regola: a Udine c'è un albergo costretto a mandare via i clienti

  • Appalti truccati, arrestato il sindaco di Premariacco Roberto Trentin

  • Pizza senza lievito, tavolini vista roggia e piatti a base di pesce: nuovo locale a Udine

  • Chiuso l'Hotel Friuli. «Ma a Udine chi rimane aperto è quasi incosciente»

  • Coronavirus: salgono i contagi e i ricoverati in terapia intensiva in Fvg

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento