Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Depositi abusivi di pneumatici e batterie esauste, un arresto e decine di indagati

L'attività di investigazione, messa in opera dalla polizia stradale di Udine, verrà descritta con i dettagli lunedì mattina

Dall’alba di oggi la Polizia stradale di Udine, con l’ausilio dei colleghi del Compartimento Fvg e delle sezioni di Gorizia e Pordenone, sta eseguendo in provincia una serie di perquisizioni nell’ambito di un’operazione di polizia giudiziaria coordianta da Federico Frezza, sostituto procuratore distrettuale di Trieste, finalizzata al contrasto internazionale di rifiuti. Sono stati sequestrati due depositi abusivi di rifiuti contenenti decine di tonnellate di pneumatici da smaltire e centinaia di batterie esauuste. Decine gli indagati, uno dei quali arrestato in flagranza di reato. I dettagli verranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà in questura a Udine lunedì alle 11. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Depositi abusivi di pneumatici e batterie esauste, un arresto e decine di indagati

UdineToday è in caricamento