menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nascosti e stipati in un furgone straniero: sequestrati 12 cuccioli di maltese bichon

L'operazione è stata messa a segno dalla Guardia di Finanza di San Giorgio di Nogaro. I cuccioli erano privi di qualsiasi tipo di documento valido necessario per il loro trasporto

Sequestro di cuccioli a Gonars, stipati su un furgone con targa rumena. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Udine - durante un dispositivo di controllo del territorio nella notte - hanno individuato e controllato un veicolo con a bordo due cittadini della repubblica est europea. 

CAGNOLINI NASCOSTI. Nel corso del fermo, condotto dai “baschi verdi” della Compagnia della Guardia di Finanza di San Giorgio di Nogaro i militari si sono accorti che all’interno del bagagliaio erano nascosti 12 cagnolini (cuccioli di razza “maltese bichion”), di età inferiore ai due mesi, sistemati in alcuni scatoloni di cartone. 

NESSUNA TUTELA SANITARIA. I due cittadini stranieri erano sprovvisti della necessaria documentazione attestante la provenienza e la tutela sanitaria degli animali e, soprattutto, i cuccioli erano (come documentato da un medico veterinario dell’Asl, intervenuto su attivazione dei militari) in pessime condizioni igienico-sanitarie. 

DENUNCIA. Nel corso di ulteriori approfondimenti si è accertato che i documenti identificativi degli animali (certificati internazionali veterinari) erano stati falsificati. Infine è stata rilevata l’assenza di qualsivoglia documentazione fiscale e, pertanto, il trasporto era “in nero”. I 12 cagnolini sono stati sequestrati e affidati dalla Guardia di Finanza a una struttura pubblica, che ne ha preso cura e accudimento per un successivo affidamento. I due soggetti stranieri fermati sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Udine per reati di ricettazione, maltrattamento e di traffico illegale di animali da compagnia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, contagi e decessi sono in aumento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento