Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Carico di cuccioli bloccato in autostrada, tutti senza documenti e in condizioni limite

Prosegue la tratta degli animali da compagnia dall'Est Europa. Il sequestro è stato effettuato a Villesse

Sei cuccioli di cane barboncino toy e tre cuccioli di bulldog, in precarie condizioni igieniche e privi di documenti relativi al trasporto, al possesso e alle vaccinazioni obbligatorie. E' quanto hanno scoperto gli uomini della Polizia stradale di Gorizia la scorsa settimana controllando il bagagliaio di una station wagon in entrata in Italia, proveniente dalla Slovenia. I cagnolini, di un’età compresa tra le quattro e le otto settimane – per cui quasi tutti con il divieto di viaggiare senza la madre – sono stati posti sotto sequestro sanitario e affidati ad una struttura della zona, specializzata per il recupero di animali in difficoltà. Il conducente, un italiano di 46 anni, è stato denunciato in stato di libertà per maltrattamento di animali alla Procura della Repubblica di Gorizia. Inoltre allo stesso è stata contestata l’introduzione illegale nel territorio dello stato di animali da compagnia, che prevede il pagamento di una sanzione da 500 a 1.000 euro per ognuno dei nove cuccioli trasportati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carico di cuccioli bloccato in autostrada, tutti senza documenti e in condizioni limite

UdineToday è in caricamento