menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In casa nascondeva un mini arsenale: arrestato un 65enne

Si tratta di un uomo residente nel Medio Friuli. L'operazione è stata messa a segno dai carabinieri del Comando provinciale di Udine. Custodiva armi da fuoco, munizioni e lame

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Udine hanno proceduto ad una perquisizione nell’abitazione di un 65enne residente nel Medio Friuli, trovandovi occultato un piccolo arsenale. L’elenco del materiale recuperato:

- pistola calibro 9 parabellum marca Walter P-38 con caricatore contenente nr. 4 colpi
- pistola calibro 7.65 a tamburo marca Smith & Wesson caricata con 6 colpi
- pistola calibro 6.35 Mauser A-8 con caricatore contenente 8 colpi
- 25 cartucce cal. 9 parabellum
- 24 cartucce cal. 9 parabellum a punta cava
- 158 cartucce cal. 6.35
- 170 cartucce cal. 7.65 

In più, tra il materiale liberamente esposto in casa una pistola a tamburo senza grilletto - dotata di cane con “innesco a luminello”, senza colpi, verosimilmente risalente all’anno 1870 -, un pugnale con fodero in tessuto e metallo con lama lunga 20 cm,  un pugnale con manico di legno con lama lunga cm. 21, senza fodero, una sciabola con fodero in metallo e lama lunga 39 cm. Le armi e le munizioni illegalmente detenute sono state sequestrate e l’uomo è stato arrestato e condotto al carcere di Udine. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento