Sequestrati 500 grammi di hasish nella zona della stazione dei treni

Colpiti quattro cittadini di origine nordafricana, di cui uno minorenne, che stavano occupando un appartamento in Viale Europa Unita

Sequestrati 500 grammi di hashish, divisi in 5 panetti, da parte dei Carabinieri del Reparto operativo provinciale di Udine.

L'operazione  ha coinvolto quattro persone, di cui una minorenne, tutte originarie del Marocco, occupanti un appartamento nella zona della stazione ferroviaria.

- M.E.R., 28 anni, disoccupato;
- J.B., 28 anni, disoccupato;
- T.H.,25 anni, disoccupato;
- T.F., 17 anni, disoccupato;

I tre maggiorenni sono stati condotti alla casa circondariale di Udine, mentre il minorenne è stato accompagnato a Trieste, in una struttura che si occupa di prima accoglienza nei confronti dei ragazzi che non hanno ancora raggiunto 18 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Pizzerie eccellenti" in Italia, cinque le udinesi in classifica

  • I migliori ristoranti dove mangiare pesce a Udine secondo TripAdvisor

  • Grande come un campo da calcio: ha preso il mare la gigantesca chiatta "Amt Commander"

  • Boato a Pavia di Udine, mistero attorno al fenomeno

  • La tragedia: neonata muore poco dopo essere venuta al mondo

  • Studentessa universitaria trovata morta in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento