Due ristoranti etnici chiusi per mancanza di igiene, sequestri e denunce

I carabinieri dei Nas di Udine hanno controllato una serie di attività. In Italia irregolarità in un ristorante etnico su due

Immagine d'archivio

Due ristoranti chiusi per mancanza di igiene nelle cucine e omessa omessa attuazione delle procedure sulla tracciabilità degli alimenti, sequestro di 15 chili di alimenti e una denuncia per prodotti congelati indicati in menu come “freschi” e  in cattivo stato di conservazione. Sono questi i risultati di una serie di operazioni che i carabinieri dei Nas hanno effettuato in alcuni locali etnici della provincia. Controlli analoghi sono stati effettuati anche a livello nazionale e, in media, sono emerse irregolarità in quasi la metà dei ristoranti etnici.
 

Potrebbe interessarti

  • Come far durare la tinta per capelli più a lungo anche d'estate

  • Cucina messicana: dove andare a Udine

  • Assorifugi: i rifugi nelle montagne del Friuli

  • E' vero che le zanzare preferiscono pungere certe persone rispetto ad altre?

I più letti della settimana

  • Madre e figlia ubriache in auto non riescono a uscire, le aiutano i carabinieri

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Lite in famiglia in Carnia, aggredisce la moglie con la carta assorbente

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4, morto l'autista di un'autocisterna

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

Torna su
UdineToday è in caricamento