Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prostituzione nei centri massaggi, 18 arresti e sequestri per oltre 800mila euro

Maxi operazione dei carabinieri di Palmanova nelle province di Udine, Pordenone, Milano, Padova e Venezia. Sequestro di 12 immobili adibiti a centro massaggi e cinque automobili di grossa cilindrata, per un valore complessivo di 800mila euro, 13 persone di nazionalità cinese arrestate e 17 denunciate, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIip del tribunale di Udine.

 

Sfruttamento e favoreggiamento

Sono questi i numeri conclusivi di un’operazione contro la prostituzione - sviluppatasi nelle province di Udine, Pordenone, Milano, Padova e Venezia e avviata nel 2017 - messa a segno dai carabinieri della stazione di Palmanova. A questi risultati vanno aggiunti quelli conseguiti in itinere, con l’arresto di altre cinque persone, la denuncia di sette soggetti, il sequestro di due centri massaggi, di un’auto e della somma di 18mila euro. L’ipotesi di reato per tutti i personaggi coinvolti è quella “favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione”.  I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso della conferenza stampa prevista per le ore 10.00 presso il Comando Provinciale Carabinieri di Udine.

Potrebbe Interessarti

Torna su
UdineToday è in caricamento