Martignacco, sequestrati 100 chili di pesce al ristorante

Il prodotto ittico, conservato in celle frigorifere, è risultato del tutto privo di documentazione commerciale che ne attestasse la rintracciabilità. L'operazione è stata messa in atto dagli uomini della Guardia costiera di Porto Nogaro

Sequestrati 100 chilogrammi di pesce in un ristorante che si trova in un centro commerciale di Martignacco. Il prodotto ittico conservato in celle frigorifere, è risultato del tutto privo di qualsivoglia documentazione commerciale che ne attestasse la rintracciabilità. Mancavano le indicazioni relative alla provenienza e tutte le informazioni previste dalla normativa.

L'operazione è stata messa in opera dagli uomini dell’Ufficio Circondariale marittimo di Porto Nogaro – Guardia Costiera, sotto il coordinamento della Capitaneria di porto di Monfalcone e della Direzione marittima di Trieste.

Successivamente, proseguendo i controlli in un supermercato vicino, è stato rilevato il mancato rispetto delle procedure del manuale di autocontrollo per la sicurezza alimentare. Sono state quindi elevate sanzioni pecuniarie per 3mila e 500 euro.

3-9-13

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore in carcere a soli 22 anni, la Procura apre un'indagine

  • Coronavirus: salgono a 1436 i casi positivi, 119 in più in un solo giorno

  • L'Ospedale cerca personale sanitario, la Casa di Cura lo mette in cassa integrazione: è scontro

  • Triatleta corre 16 km in giardino «per le persone in prima linea per la nostra salute»

  • Non resiste alla quarantena, apre il bar e si trova con gli amici

  • Al supermercato con naso e bocca coperti, l'ultima ordinanza di Fedriga

Torna su
UdineToday è in caricamento