menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cividale, sarà più facile dirsi addio: ecco le norme su divorzi e separazioni in Comune

Si semplifica tutta la procedura: la Giunta Comunale ha deliberato, infatti, l’ammontare del diritto fisso dovuto e previsto dalla normativa in vigore

A Cividale del Friuli divengono realtà le misure della recente riforma, introdotta dal Decreto Legge n.132/2014, convertito nella legge 162 del 10 novembre 2014, in materia di semplificazione delle procedure di separazione, divorzio e modifica degli accordi matrimoniali.

Dirsi addio, se i coniugi sono d’accordo e non ci sono figli minori o maggiorenni economicamente non autosufficienti o portatori di handicap gravi, sarà una procedura semplice e soggetta solamente alla spesa di 16 euro. La Giunta Comunale ha deliberato, infatti, l’ammontare del diritto fisso dovuto e previsto dalla normativa in vigore.

La procedura consente ai coniugi di essere svincolati dalla competenza finora esclusiva del Tribunale, essendo state tali incombenze demandate agli uffici di Stato Civile dei Comuni. Il tempo necessario per concludere l’istruttoria sarà mediamente di poco superiore ad un mese.
Le coppie che consensualmente convengono di separarsi o presentano richiesta per ottenere lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili del matrimonio o la modifica delle convenzioni di separazione o divorzio già concluse, mentre sono esclusi patti di trasferimento patrimoniale, potranno quindi presentarsi in Municipio all’Ufficio Stato Civile e manifestare, con un accordo scritto, la loro volontà.

La procedura è snella e tutto potrà avvenire in poco più di un mese, in quanto la norma prevede che gli sposi si presentino una seconda volta all’Ufficio di Stato Civile, non prima che siano trascorsi trenta giorni dalla redazione dell’accordo, per confermare la volontà a procedere.


Per informazioni più dettagliate si può consultare l’apposita sezione informativa presente sul portale internet della Città di Cividale del Friuli ( https://www.cividale.net/index.php?id=2644 ) oppure contattare direttamente l’Ufficio Stato Civile, telefono 0432.710214, e-mail stato.civile.elettorale@cividale.net .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento