Forni Avoltri, un sentiero per raggiungere in sicurezza gli edifici scolastici

La Provincia di Udine stanzia 98 mila euro per un tratto pedonale e ciclabile: si svilupperà per circa un chilometro dal campo sportivo comunale Angelo Eder per raggiungere il polo scolastico e la località Genzianella

La Provincia di Udine destina gli introiti dei sovracanoni rivieraschi – anno 2016 al Comune di Forni Avoltri per la realizzazione di un sentiero pedonale e ciclabile per raggiungere in sicurezza gli edifici scolastici. 98 mila euro la somma messa a disposizione da palazzo Belgrado e ricavata dal gettito dell’imposta corrisposta da parte delle società concessionarie degli impianti di derivazione, quelli che si affacciano sul corso d’acqua oggetto di utilizzazione idroelettrica tra il punto di presa e quello di restituzione (art. 53, legge 1377/1956). Il percorso cui la Provincia di Udine ha assegnato il finanziamento sarà denominato “Genzianella”; l’itinerario si svilupperà per circa un chilometro dal campo sportivo comunale Angelo Eder per raggiungere il polo scolastico e la località Genzianella, punto di ritrovo e negli anni 70-80 location di momenti di aggregazione per il paese. Il sentiero condurrà poi anche alla località “Tops” dalla quale si può raggiungere il centro di biathlon di Piani di Luzza. L’itinerario, nella prima parte, scorrerà parallelo al torrente Degano e nella parte superiore al rio Acqualena. Oltre alla messa in sicurezza generale del tracciato, sarà realizzato anche un laghetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Queste risorse contribuiranno a soddisfare un’esigenza della comunità in particolare per bambini, scolaresche e famiglie che potranno così contare su un collegamento attrezzato e sicuro. Un aiuto quello fornito al Comune montano – commenta il presidente della Provincia di Udine Pietro Fontanini - che si inquadra nell’attenzione della Provincia nei confronti dell’area montana sia attraverso risorse agli enti locali sia ai privati. Alle popolazioni che vivono in questo territorio, malgrado difficoltà e svantaggi, vanno garantiti servizi e opportunità. L’impegno della Provincia di Udine va in questa direzione”.  
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Udine usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 10 luoghi particolari per scoprire una Udine insolita, poco conosciuta e bellissima

  • Il miglior frico del Friuli è in un bar della montagna

  • Rientro dalla Croazia, Fedriga apre ai tamponi al confine

  • Dalla grappa al gelato: il re friulano dei distillati realizza il suo sogno da 5 milioni di euro

  • Si rompe un appiglio e cade per cento metri: muore sul Monte Sernio un escursionista

  • Selvaggia Lucarelli contro il meccanico anti migranti di Plaino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento