menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si arrampica in cima al Tempio Ossario per farsi un selfie

La domanda sorge spontanea: come ha fatto il giovane instagrammer ad arrampicarsi in cima alla cupola del Tempio a 64 metri d'altezza?

La moda dell'"alpinismo urbano" è sbarcata anche a Udine.  Si chiama, Simone Coloierà, nome digitale @giotto_arrosto e, come testimoniano gli scatti pubblicati sul suo profilo Instagram, si sarebbe arrampicato fino alla cima della cupola del Tempio Ossario di Piazzale XXVI Luglio per mettersi poi in posa attendendo il click.
LA SCALATA Un'impresa non da poco considerata l'altezza dell'edificio che nemmeno un fotomontaggio avrebbe potuto rendere così realistica. Lo scatto sarebbe infatti autentico e realizzato da quota zero, probabilmente da un amico rimasto a terra propriuo per immortalare il momento.
La domanda che ora è sulla bocca di tutti è come il giovane di Brescia (così scrive sul suo profilo Instagram) avrebbe raggiunto la cima del Tempio senza destare sospetti. 
NESSUN TESTIMONE Le fotografie apparse circa una settimana fa sul profilo del giovane instagrammer, avrebbero destato non poca curiosità, ma nè tra social nè tra i gestori e i frequentanti del Tempio, ci sarebbero testimoni della scalata urbana del giovane di Brescia.
Uno scatto che @giotto_arrosto ha voluto intitolare "Take a walk on the wild side" omaggiando la celebre hit di Lou Reed che, tradotta in questo caso, calza a pennello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento