In 11 per capodanno nell'appartamento dei militari: scoperta festa clandestina

Segnalata la presenza di troppe persone in un appartamento: i carabinieri trovano 8 militari e tre donne, erano non conviventi e sprovvisti di mascherina. Sanzioni per 280 euro a testa

Volevano festeggiare l'arrivo del nuovo anno alla grande, in barba alle normative in vigore contro il contagio da covid-19: purtroppo per loro, i rumori della festa si sono fatti sentire anche all'esterno dell'abitazione dove si erano trovati e così, undici giovani tra i 19 e 27 anni, sono stati sanzionati. Il fatto è accaduto a Sedrano, una frazione di San Quirino, in provincia di Pordenone: una segnalazione giunta alle 8.50 del primo gennaio è arrivata al 112, descrivendo un assembramento di giovani.

L'appartamento dove sono intervenuti i carabinieri di Fontanafredda è in locazione ai militari della base Usaf di Aviano: all'interno si trovavano 8 militari e tre donne, di cui una di Udine.  Gli undici sono stati sanzionati in quanto non conviventi e sprovvisti di mascherine: per loro una sanzione di 280 euro a testa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e spostamenti verso i congiunti fuori regione: cosa succede dal 16 gennaio

  • Verso la zona arancione: cosa cambia in Friuli Venezia Giulia e da quando

  • Il Fvg è arancione: ecco tutte le regole in vigore da domenica 17

  • Coronavirus in Fvg, 20 vittime e 739 ricoveri: numeri drammatici

  • Casa completamente a fuoco in zona Udine Nord

  • La "nuova era" finisce presto, stop alla produzione della birra friulana Dormisch

Torna su
UdineToday è in caricamento