Cronaca

Le scuole superiori non riaprono: Fedriga fa slittare il rientro a febbraio

La decisione è stata presa questa mattina in un incontro tra il governatore, l'assessore regionale all'istruzione Alessia Rosolen e l'assessore ai trasporti Pizzimenti

La decisione è stata presa: le scuole superiori in Friuli Venezia Giulia non riapriranno il 7 gennaio come previsto dal Governo. Questa mattina si è infatti svolto un incontro in Regione tra il governatore Massimiliano Fedriga, l'assessore all'istruzione Alessia Rosolen e l'assessore ai trasporti Graziano Pizzimenti.

riunione-2

Per questo è dunque in previsione la firma di un'ordinanza che posticipi l'apertura dopo il 31 gennaio. Il problema principale è stato identificato nei trasporti, che non garantiscono il rispetto delle norme di distanziamento previste contro la diffusione del covid. La Regione prevede un potenziamento delle flotte con 130 mezzi in più, che dovrebbero garantire ingressi scaglionati negli istituti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le scuole superiori non riaprono: Fedriga fa slittare il rientro a febbraio

UdineToday è in caricamento