Scuola chiusa a sorpresa, l'assessore: "Mi scuso coi genitori"

Attualmente sono in corso i lavori di pulizia e sanificazione dell’istituto, che pertanto da domani sarà nuovamente aperto per il regolare svolgimento delle lezioni. Pirone: "Attenti a Friuli Doc e non alle scuole"

“In qualità di assessore all’istruzione del Comune di Udine non posso che scusarmi con i genitori dei bambini che frequentano la scuola “Tiepolo” per quello che è successo stamattina”. Lo dichiara Elisa Asia Battaglia, assessore all’istruzione del Comune di Udine. “Voglio tuttavia garantire che farò tutte le verifiche del caso con l’ufficio elettorale –spiega Battaglia – al fine di capire perché si è venuto a creare questo disservizio e individuare le varie responsabilità, prendendo i dovuti provvedimenti”. Attualmente sono in corso i lavori di pulizia e sanificazione dell’istituto, che pertanto da domani sarà nuovamente aperto per il regolare svolgimento delle lezioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pirone

"La richiesta di spostare i seggi dalle sedi scolastiche a luoghi alternativi era motivata – commenta il capogruppo di Progetto innovare in consigio comunale Federico Pirone –, oltre che dall'opportunità di evitare la chiusura dell'attività scolastica appena incominciata, anche dal cercare di prevenire situazioni di questo tipo, in una votazione che si preannunciava molto delicata dal punto di vista della gestione sanitaria. Invece la giunta ha ignorato questa richiesta, concentrando la propria attenzione solo su Friuli Doc e non sulle scuole. Situazioni di questo tipo sono gravi colpi agli studenti, alle famiglie, alla città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Caffè, brioche, aperitivo e pizza tutto sullo stesso tavolo: la singolare protesta di un ristoratore udinese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento