menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al Salone del Libro successo per gli Amanuensi friulani

Sono stati oltre 2 mila i segnalibri realizzati a mano: lo staff della Scuola conquista lo stand della Regione Fvg

Continua a ricevere enorme riscontro di pubblico l’Arte Calligrafica Antica riscoperta negli ultimi anni dagli Amanuensi dello Scriptorium Foroiuliense di Ragogna e San Daniele del Friuli. Nei due giorni di presenza al Salone Internazionale del Libro di Torino, ospitato al Lingotto Fiere sino a Domenica 16 maggio, lo staff della Scuola Italiana Amanuensi, composto da quattro persone, l’ha fatta da padrone all’interno dello stand della Regione Friuli Venezia Giulia.

Sono stati oltre 2 mila i segnalibri realizzati a mano dai maestri miniaturisti e amanuensi friulani, ai cui banchi di lavoro si sono messe in fila centinaia e centinaia di persone tra sabato e domenica, tutti desiderosi di poter ricevere lo scritto vergato con le arcaiche penne d’oca.

“Così come accadde lo scorso anno all’Expo – commenta il direttore della Scuola, Roberto Giurano – anche sta volta siamo stati subissati di richieste di informazioni e curiosità sul nostro Scriptorium e soprattutto coloro i quali ci hanno fatto visita hanno atteso in coda il loro segnalibro personalizzato. Abbiamo ricevuto moltissimi complimenti e questo non può che confortarci nel rilancio di un’arte sempre più ricercata”.  

Nel frattempo, l’attività dello Scriptorium Foroiuliense riprenderà sul territorio i prossimi 27-28 e 29 Maggio 2016 con il Corso intensivo di Legatura e realizzazione del Libro. Interverranno docenti di fama internazionale, un fine settimana tra carta, pergamena e incisioni tra cui Adriano Macchitella. Professionisti già affermati interagiranno direttamente con gli allievi mostrando i metodi e i trucchi per realizzare capilettera miniati. Il corso si terrà presso la sede del Castello di Ragogna, e con l’ausilio di un bus navetta sono previste inoltre delle visite guidate presso Biblioteche, dove sono custoditi Antichi Manoscritti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento