rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
imbrattamento / Via Pradamano / Via Pradamano, 23

Colpisce ancora la "minoranza rumorosa": imbrattati altri muri dai no vax

Terzo "colpo" in pochi giorni: colpiti i muri della scuola di primo grado "Enrico Fermi" di via Pradamano

Un altro colpo, un altro imbrattamento: i "no vax" udinesi, che hanno cominciato ad agire nel giorno dell'apertura delle liste vaccinali contro il covid per i bambini dai 5 agli 11 anni, sono alla terza azione vandalica in pochi giorni.

Non parlate dei no vax: l'appello del sindaco

Ad essere colpita, nella notte tra domenica 19 e lunedì 20 dicembre, la scuola secondaria di primo grado "E. Fermi". Dopo la "Ellero", le scritte sui pilastri in direzione ospedale e le primarie "Pascoli" e "Di Toppo Wassermann", un altro istituto scolastico a finire nel mirino di quella che viene ormai definita una "minoranza rumorosa". Persone che per dimostrare la loro idea ricorrono all'inciviltà, costringendo il Comune a correre ai ripari e passando così, come si suol dire, immediatamente dalla parte del torto.

imbrattamento-6

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpisce ancora la "minoranza rumorosa": imbrattati altri muri dai no vax

UdineToday è in caricamento