rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca

Scoperti i ladri che avevano derubato Théréau​

Nei guai due 40enni udinesi identificati dai carabinieri grazie alla videosorveglianza

Avevano derubato lo scorso febbraio il calciatore dell’udinese Cyril Théréau? sfondandogli il vetro dell’auto e sottraendogli un borsone che all’interno custodiva anche un prezioso Rolex e si divertivano a fare shopping con carte di credito rubate. Protagonista della vicenda una coppia di udinesi 40enni incastarata dalla video sorveglianza posta all’esterno dell’esercizio commerciale dove era avvenuto il furto ai danni del giocatore. 

I Carabinieri della Stazione di Feletto Umberto, mediante l’analisi delle immagini, sono risaliti agli autori del furto e, grazie ad una perquisizione avvenuta a casa dei due sospettati, hanno rinvenuto vari capi di abbigliamento rubati,  un passeggino per neonato, scarpe ed altri capi di vestiario acquistati da alcuni negozi mediante una carta di credito risultata di provenienza furtiva. 

La refurtiva è stata posta sotto sequestro e per la coppia è scattata la denunciata in stato di libertà per le ipotesi di reato di furto aggravato, ricettazione, indebito utilizzo di carta di credito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperti i ladri che avevano derubato Théréau​

UdineToday è in caricamento