menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scontro in mare fra due imbarcazioni: morto un uomo a Porto Nogaro

Un malore la probabile causa della collisione avvenuta ieri nell'Adriatico friulano. Nulla da fare per il timoniere della pilotina che si è rovesciata in mare

Tragedia nel tardo pomeriggio di ieri a circa un miglio e mezzo a sud dell'uscita del canale di Porto Nogaro. Intorno alle 17.10, un uomo è morto dopo la collisione fra una pilotina (piccola imbarcazione di servizio che scorta fuori e dentro dal porto le imbarcazioni) e una nave di 61 metri, che trasporta macchinari, diretta in Turchia. In seguito all'urto, l'imbarcazione più piccola si è rovesciata e il pilota che era a bordo è annegato rimanendo all'interno della cabina di pilotaggio.

Le cause dell'incidente

La vittima è un uomo del posto, B.W. le sue iniziali, e dai primi accertamenti sembra che durante le operazioni di avvicinamento alla nave più grande per recupero il collega abbia avuto un malore. Infatti, il pilota che doveva essere recuperato dalla pilotina si era accorto che il collega si stava avvicinando in maniera anomala e nonostante gli inviti via radio a modificare la rotta non ha mai ricevuto risposta. 

Inutili, purtroppo, i soccorsi. Sul posto i sub dei vigili del fuoco, la Guardia costiera, e una motovetta della Guardia di finanza di Grado. I due mezzi sono stati posti sotto sequestro dalla Capitaneria di Porto su disposizione della Procura di Gorizia. Il corpo è stato recuperato dai sommozzatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento