Sconti benzina, c'è la proroga fino al 30 giugno

La decisione è stata presa oggi dalla Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia

Gli incentivi regionali per l'acquisto di benzina e gasolio, in scadenza alla fine di questo mese, saranno prorogati per altri 90 giorni, ovvero dal 1 aprile al 30 giugno 2016. Lo ha deciso oggi la Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia su proposta dell'assessore all'Energia Sara Vito.

LE RIDUZIONI. Al contributo continuerà ad aggiungersi un'integrazione decisa dall'esecutivo. Complessivamente la riduzione del prezzo del carburante alla pompa sarà quindi di 14 centesimi sulla benzina e 9 centesimi sul gasolio, valori che salgono a 21 centesimi e 14 centesimi nei comuni della "fascia 1" cioè montani o parzialmente montani, individuati come svantaggiati o parzialmente svantaggiati. La decisione della Giunta, quindi, rinnova il sistema già conosciuto dai cittadini del Friuli Venezia Giulia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LE RAGIONI DEL PROVVEDIMENTO. L’esecutivo ha deciso la proroga degli incentivi tenendo conto della grave crisi economica e sociale che da tempo interessa anche il contesto regionale, determinando una notevole contrazione del potere d'acquisto delle famiglie del Friuli Venezia Giulia. In questo contesto, anche le spese per la mobilità privata, riconducibili a necessità di spostamento per motivi di lavoro, di studio o per altre esigenze del nucleo familiare, incidono sul bilancio familiare in maniera

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • Apre un nuovo locale: la focacceria Mamm si amplia e inaugura un forno bistrot

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Coronavirus: quattro contagi in più a Udine, dodici in tutta la regione

Torna su
UdineToday è in caricamento