Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Scomparsa di Giulio Regeni, centinaia di 'tweet' per ritrovarlo

Messaggi da tutto il mondo da parte di amici e non per ritrovare il ricercatore friulano di cui non si hanno notizie dallo scorso 25 gennaio

Sono centinaia i "tweet" lanciati in rete per ritrovare Giulio Regeni: amici, conoscenti ma anche semplici cittadini italiani e non si stanno mobilitando con l'hastagh #whereisgiulio su cui, nelle ultime ore, è associata un'immagine che cerca di fornire indicazioni più precise sugli ultimi spostamenti del ricercatore di Fiumicello.

Regeni, infatti, attorno alle 20, si sarebbe trovato alla stazione della metropolitana di Behoos a Midan Babellouk. Del giovane non si hanno più notizie dal 25 gennaio e le autorità si stanno muovendo per cercarlo. La vicenda ha assunto un interesse internazionale, a tal punto che molti media stranieri, in particolare quelli inglesi, ne stanno parlando.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparsa di Giulio Regeni, centinaia di 'tweet' per ritrovarlo

UdineToday è in caricamento