Attimis: scomparsa un'escursionista nei boschi durante il nubifragio

Alla ricerca della donna i tecnici del Soccorso alpino di Gemona, i militari della Guardia di Finanza e dei Carabinieri di Tolmezzo e Sella Nevea, i Vigili del Fuoco del Comando di Udine e numerose squadre della Protezione civile comunale della zona

Una cinquantina di uomini sta cercando nei boschi di Attimis un'escursionista - di origini siciliane - scomparsa durante il nubifragio che si è abbattuto sul Friuli collinare ieri sera. Sul posto stanno operando i tecnici del Soccorso alpino di Gemona, i militari della Guardia di Finanza e dei Carabinieri di Tolmezzo e Sella Nevea, i Vigili del Fuoco del Comando di Udine e numerose squadre della Protezione civile comunale della zona.

I soccorritori la stanno cercando con la collaborazione di un'amica con cui la donna faceva spesso escursioni e passeggiate appena fuori il paese. I soccorritori si avvalgono anche di tre unità cinofile.

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

  • E' vero che le zanzare preferiscono pungere certe persone rispetto ad altre?

I più letti della settimana

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Bambina di due anni trova una bomba scavando una buca in spiaggia

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

  • Incidente mortale in Slovenia, la vittima è un 48enne di Palmanova

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento