Cronaca

Scivola per 30 metri lungo i pendii del Montasio, elisoccorsa una 53enne

Sul posto per soccorrere la donna, che aveva riportato diverse ferite, è intervenuto il soccorso alpino che con l'ausilio dell'elicottero ha tratto in salvo l'escursionista

Immagine d'archivio

E' scivolata per oltre trenta metri lungo i pendii dei Piani del Montasio provocandosi diverse contusioni ed escoriaizoni. Brutta disavventura, ieri intorno alle 13.00, per una donna 53 anni di Gradisca di Isonzo 

La donna, che stava rientrando dall'escursione, è scivolata lungo il sentiero ed è ruzzolata tra erba e roccette per fermarsi solo trenta metri più in basso. Per soccorerla è stato necessario l'intervento del Soccorso Alpino.

L'intervento

La sua caduta si è fermata in un canalino dove inizialmente non è stato semplice per l'equipe tecnico sanitaria stabilizzarla e sistemarla nel sacco a depressione. Recuperata a bordo con una verricellata di trenta metri, la stessa effettuata per sbarcare i tecnici e i sanitari dell'elisoccorso, è stata condotta in ospedale.

Sul posto ai Piani del.Montasio, pronte a eventuale ulteriore supporto, le squadre della stazione di Cave del Predil e la Guardia di Finanza di Sella Nevea.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola per 30 metri lungo i pendii del Montasio, elisoccorsa una 53enne

UdineToday è in caricamento