Pioggia incessante in montagna, scivola e s'infortuna

Per recuperare un uomo classe 1947, di Staranzano, è stato necessario l'intevento del Cnsas di Moggio Udinese

Un'immagine del recupero dell'infortunato

Incidente in montagna nella zona di Moggio Udinese. La stazione del Soccorso Alpino della loicalità montana è intervenuta questo pomeriggio - alle 15.15 - per soccorrere un escursionista infortunatosi lungo un sentiero nei dintorni di Campiolo - Stavoli. L'uomo - il classe 1947 G. C. di Staranzano -, è scivolato mentre percorreva il sentiero Cai 417 ad una quota di circa 480 metri, in un punto a sud - est di Stavoli, cadendo per una decina di metri in un ripido canale e fermandosi prima di rovinare ulteriormente.

L'allarme è stato dato dalla moglie che lo accompagnava. Il ferito ha riportato contusioni ad una gamba, è stato recuperato dagli uomini del Cnsas, issato con il verricello a bordo dell'eliambulanza e trasportato all'ospedale di Tolmezzo per gli accertamenti di rito. Le operazioni di soccorso si sono svolte sotto una pioggia incessante. Assieme ai cinque tecnici del Cnsas di Moggio e all'elicottero del 118, sono intervenuti sul posto anche i Vigili del Fuoco. L'intervento si è chiuso alle 17.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta da un’acquasantiera, muore a 7 anni

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

Torna su
UdineToday è in caricamento